7 cose da vedere a Malta

Prossime vacanze a Malta? Ecco qualche consiglio per visitarla :

Ciò che colpisce di Malta, isola del Mediterraneo, è la sua dimensione. Un isolotto largo circa 15 km e lungo 35 km. Nonostante le sue modeste dimensioni, Malta è un gioiello grezzo, che merita di essere visto almeno una volta nella vita.
Quali sono le 7 cose da vedere a Malta?
1. La Valletta. Capitale maltese ricca di vicoli intrecciati. Un luogo caratteristico, dove possiamo ammirare i palazzi normanni e le chiese barocche. Consiglio di fare una visita alla Casa Rocca Piccola, in realtà è ancora oggi proprietà privata, ma con 9€ potrete godervi un tour all’interno delle 50 stanze che hanno alle spalle oltre 400 anni di storia.
2. Hagar Quim custodisce dal 3200 a.C dei magnifici Templi che, al pari di Stonehenge lascerà parecchi interrogativi.
3. Marsaxlokk rappresenta secondo me, uno dei posti che meglio incarna la natura di Malta. Una località pittoresca, dove possiamo entrare in contatto con una realtà fatta di pescatori e mercati locali dove acquistare prodotti naturali per il corpo e oggettistica fatta a mano.
4. A Musta, dovete assolutamente vedere la Chiesa di Santa Maria Assunta. Ciò che la rende unica nel suo genere, è la cupola. Una delle più grandi al mondo.
5. L’estate si avvicina e Malta ci regala delle spiagge da sogno. Perché fare interminabili viaggi per godersi le acque cristalline dei tropici, quando a circa 2 ore di viaggio, possiamo raggiungere l’isola maltese e godere di altrettante meraviglie? Ghadira Bay è una spiaggia molto nota di Malta, ideale soprattutto per coloro che praticano sport d’acqua. Consideriamo che per circa 100 metri dalla battigia, l’acqua non supera una profondità di 50 centimetri.

6. Pronti a fare una bella scalinata verso il basso? Se siete disposti a scendere circa 180 scalini, non potete perdervi Ghajn Tuffieha, ai piedi di un promontorio.
7. Se preferite gli scogli alle spiagge, non potete perdervi Peter’s Pool, una piscina completamente naturale, alla quale potete accogliere solo dopo una ripida scalinata all’interno della roccia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.