Come ottenere il root del Samsung Galaxy Note 2

Uno dei phablet più venduti e di successo è senza dubbio il Samsung Galaxy Note 2, un terminale che ancora oggi ottiene numerosi consensi, nonostante sia uscito già il modello numero 3 della serie. Per questo oggi vi spieghiamo come effettuare il root del vostro smartphone.

Come eseguire il root del Samsung Galaxy Note 2

Requisiti

  1. Driver USB che potete scaricare da qui;
  2. Root che potete scaricare da qui;
  3. L’applicazione Rom Manager che potete scaricare dal Play Store.

Procedete con il download dei file che vi ho suggerito qui sopra e successivamente seguite il procedimento che sto per introdurvi. Vi consiglio di leggerlo un paio di volte prima di cimentarvi.

Procedura

  1. Mettete il terminale in download mode premendo contemporaneamente Volume giù, Home e Power. Apparirà la scritta Warning, cliccate Volume su e apparirà il robottino di Android.
  2. Procedete con l’estrazione di tutti i file del pacchetto di root che avete appena scaricato;
  3. A questo punto collegate il vostro terminale al PC tramite cavo USB;
  4. Lanciate Odin;
  5. Cliccate su Start e lasciate eseguire la procedura che può richiedere anche alcuni minuti: non scollegate per nessun motivo il cellulare dal PC.
  6. A questo punto comparirà la scritta PASS e il terminale si riavvierà.
  7. Troverete sul terminale la nuova applicazione SuperSu;
  8. Lanciate l’app con connessione attiva e confermate.
  9. Fatto! Ora avrete il vostro Samsung Galaxy Note 2 rootato, non vi rimane che iniziare a divertirvi con tutte le possibilità che lo sblocco vi offre!

Vi ricordiamo che questa procedura è pericolosa se non siete conoscitori di ROM e modding è bene che evitiate. Conoscereweb non si assume in nessun caso le responsabilità per questa guida che eseguite a vostro rischio e pericolo.

Ringraziamo Androidiani per i link pacchetti delle app e del root che vi abbiamo fornito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.