Come scegliere il sistema operativo per smartphone

Scegliere il sistema operativo per il tuo smartphone è sempre più complicato: infatti cresce sempre di più l’offerta e la qualità dei vari sistemi operativi e la decisione diventa spesso molto difficile. D’altronde, soprattutto se si fa un acquisto particolarmente esoso, la scelta deve essere molto sicura per non rischiare di perdere diversi soldi, pur ricorrendo ad una successiva vendita dello smartphone.

Non esiste in assoluto un sistema operativo migliore dell’altro. La scelta è molto soggettiva e dipende dall’utilizzo che andrete a fare con il vostro cellulare. Il mio consiglio principale è quello di utilizzare più di un modello, magari di farvelo prestare da un amico o parente e di utilizzarlo per qualche ora.

Se è il vostro primo utilizzo con lo smartphone o con il particolare sistema operativo, non vi stupite se inizialmente avrete qualche problema: ci vuole comunque un po’ di tempo prima di prenderci la mano, soprattutto se prima utilizzavate un diverso OS.

E’ importante, quindi, non partire prevenuti.
Può essere molto utile, se ne avete la possibilità, prima di fare una grossa spesa per un top di gamma con un sistema operativo, cercare magari sul mercato dell’usato, un modello poco costoso con il sistema operativo su cui pensate di puntare. Potete poi sempre rivendere il modello che avete preso (o magari darlo a qualche familiare). In questa maniera avrete modo di testarlo sotto tutti gli aspetti e vedere se vi trovate o meno bene.

Ricordate, però, che spesso i produttori di terminali Android usano personalizzare il sistema operativo con piccole modifiche che potrebbero risultare fastidiose. Meglio in questo caso affidarsi a smartphone con Android in versione stock, ovvero non modificati dai vari produttori. Potete facilmente reperire su internet le liste dei modelli in rete che hanno questa caratteristica.

Questi sono alcuni consigli utili per la scelta del Sistema Operativo, le varie caratteristiche dei principali OS verranno da noi elencate in maniera dettagliata in un futuro articolo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.