Contributi a fondo perduto acquisto mezzi di trasporto innovativi

Il bando di oggi prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto per quelle società di autotrasporto che hanno bisogno di acquistare nuovi mezzi di trasporto innovativi e eco friendly.

A chi è dedicato il bando per contributi a fondo perduto di oggi?

Tutti coloro che, essendo attivi sul territorio italiano, possiedono un’impresa di autotrasporti di merci. Per usufruirne è necessario essere iscritti all’Albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi e al Registro elettronico nazionale.

È importante inoltre essere iscritti al REN. Questa clausola non è necessaria per quelle imprese che lavorano con veicoli di massa complessiva sotto le 1.5 tonnellate. Potranno sfruttare il seguente bando anche chi ha in Italia solo la sede secondaria.

Questi contributi a fondo perduto per l’acquisto di quali mezzi possono essere utilizzati?

Questi finanziamenti a fondo perduto devono essere usati esclusivamente per sostenere le spese aziendali. In questo preciso caso si tratta di veicoli a basso impatto ambientale, i quali utilizzano tecnologie innovativi.

Le clausole per utilizzare questi soldi sono altre, vediamole insieme.

-Dovrete acquistare autoveicoli nuovi che possono trasportare merci di massa totale a pieno carico che va da 3.5 a 7 tonnellate. Il contributo in questo caso è di 2.400.00 euro. L’importo è stato calcolato nella misura del 40% del valore di sovra-costo in relazione alla produzione di veicoli diesel.

-Autoveicoli nuovi che possono trasportare merci di massa totale a pieno carico uguale o superiore a 16 tonnellate con trazione alternativa a biometano o gas naturale. Il contributo in questo caso è di 9.200.00 euro. L’importo è stato calcolato nella misura del 40% del valore di sovra-costo in relazione alla produzione di veicoli diesel.

-Infine, potrete acquistare semirimorchi per il trasporto combinato ferroviario e per il trasporto combinato marittimo. Viene erogato solo il 20% della spesa, con un massimale di 4.500€.

è possibile inviare la domanda per ottenere i finanziamenti a fondo perduto entro il 30 novembre 2014.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.