Elenco con i migliori business angel

Coloro i quali stanno avviando una nuova iniziativa imprenditoriale e sono alla ricerca di investitori e finanziatori che decidano di scommettere sulla validità di tale business idea, sanno bene quanto – a volte – sia difficile trovare una fonte di supporto che possa consentire il lancio della propria idea d’impresa. Ebbene, un canale alternativo a quello bancario, che nel corso degli ultimi anni ha avuto modo di manifestarsi con crescente importanza anche all’interno del territorio italiano, è quello dei business angels. Ma chi sono? E come poter trovare i migliori business angels?

Chi sono i business angels

I business angels, generalmente, sono manager o ex manager, titolari di impresa, uomini e donne facoltosi che posseggono mezzi finanziari significativi, conoscenze, esperienze e capacità utili per poter entrare nel capitale di una piccola società e, attraverso le loro iniezioni di denaro e di know-how, contribuire al rapido sviluppo della startup.

Come trovare i migliori business angels

I business angels si organizzato in reti conosciute come “BAN” (Business Angels Network): proprio grazie alle attività di tale network, i business angels possono entrare in rapido contatto con i titolari delle business idea e, successivamente, valutare la possibilità di soddisfare le esigenze di capitale e di competenze manageriali espresse dagli imprenditori che ricorrono ai BAN.

Per poter trovare un business angel interessato alla propria iniziativa imprenditoriale, un buon punto di partenza è quello relativo all’IBAN, Italian Business Angels Network Association o, più semplicemente, l’Associazione Italiana degli Investitori Informali in Rete. All’interno del portale predisposto dall’associazione, sarà possibile comprendere in che modo poter sottoporre la propria idea imprenditoriale ai business angels, e quali sono i prossimi appuntamenti che potrebbero rappresentare il punto di svolta della propria carriera imprenditoriale!

Come proporsi al business angel

Quando si cerca di proporre la propria idea imprenditoriale al business angel, diviene fondamentale cercare di arrivare preparati all’incontro: spesso il business angel incontra i neo imprenditori in sessioni di pochi minuti, e ancora più frequentemente l’incontro è anticipato da una fase più documentale, nella quale l’idea imprenditoriale è presentata da un business plan, da una sintesi della business idea o da un video.

Ne consegue che per poter avere buone probabilità di successo nella propria relazione con il business angel, occorrerà cercare di formulare in maniera chiara e accattivante la propria idea di impresa, permettendo quindi al business angel di poter valutare compiutamente l’opportunità di poter scommettere sulla propria neo impresa.

Ricordatevi che il business angel non è un “benefattore”, ma è un vero e proprio investitore, il quale attenderà un risultato di medio termine dai vostri sforzi!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.