Pubblicizzare il proprio sito con Google AdWords

PROMUOVERE IL NOSTRO SITO CON GOOGLE ADWORDS

Google Adwords è un utile strumento online che consente di creare soluzioni di marketing mirate senza ricorrere ad aiuti esterni. E’ utile per chi possiede un sito web commerciale, un punto vendita online o un sito aziendale, oppure per chi gestisce un sito web di un’organizzazione o un sito web personale.

Google Adwords rappresenta per i possessori di siti uno strumento innovativo per gestire la pubblicità online e tenere sotto controllo i costi. Il marketing online si è sviluppato in modo da cambiare molti modelli aziendali e ha creato nuove piattaforme per consentire alle aziende di svolgere le loro attività nel mercato globale di Internet.

La scelta tra i diversi strumenti di marketing online è molto vasta e anche la competizione per ottenere l’attenzione di utenti e clienti su Internet è notevolmente aumentata. Lo sviluppo tecnologico inoltre ha trasformato la rete in un mercato ancora più complesso, con una concorrenza fortissima sulle spese pubblicitarie e il numero di operatori.

Un sito Internet riceve una miriade di proposte per fare marketing online: ai loro proprietari possono sembrare confuse, soprattutto perché selezionare le priorità e le risorse è un’impresa estremamente complessa, anche perché molti siti web sono curati da una sola persona. Per questi motivi, uno degli strumenti pubblicitari più innovativi e di più semplice utilizzo è Google AdWords.

Il sistema si basa sulle parole chiave inserite dagli utenti nel motore di ricerca Google. Le parole chiave chiamate anche keywords, determinano quali pubblicità debbano essere visualizzate sulla pagina. Così facendo, i messaggi pubblicitari presentati avranno una maggiore attinenza con gli interessi dell’utente rispetto a quella che avrebbero dei messaggi scelti casualmente. Per iscriversi, bisogna andare sul sito di Google Adwords, seguire le istruzioni e stampare il modulo di iscrizione, compilarlo e inviarlo al numero di fax riportato. Una volta accettata la richiesta, verrà chiesto di memorizzare i dati di una carta prepagata o di un conto corrente, per i pagamenti mensili. Da adesso in poi, si possono creare le proprie campagne marketing tramite le parole chiave.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.