Il Page Rank è morto?

Il Page Rank è morto? La domanda ammetto che mi sorge spontanea visto che il PR dei miei blog e quelli per cui lavoro, non è più aumentato nell’ultimo anno. Può trattarsi di una coincidenza, di un basso sviluppo dello spazio web, della sua poca popolarità… ma cosa accade quando ti accorgi che questo fenomeno sembra aver colpito un po tutti?

Ammetto di essere caduta nell’errore di valutare la qualità di un blog/sito web in base al suo page rank. Praticamente la prima cosa che mi salta all’occhio quando entro in un blog è quello (deformazione professionale).

Il Page Rank serve ancora per valutare un sito?

Tuttavia, quel numerino magico non sembra intenzionato a salire più. E le cose in effetti stanno proprio così. L’ultimo aggiornamento è avvenuto a fine 2013 e, come hanno detto gli stessi porta voce di Google, non sarà destinato a subire un nuovo aggiornamento. Il Page Rank è stato a lungo un valore di riferimento molto importante per le SEO Agency e i SEO freelance, perché appunto dava un’idea di quello che poteva essere il valore di un sito (anche se, come molti di voi già sapranno, nessuno può sapere il reale valore di una pagina, i dati sono top secret e non vengono forniti a noi “comuni mortali”).

Coloro che erano stati incaricati di far salire la popolarità di un blog, si basavano su quel numerino e miravano ad ottenere link do=follow proprio per “ereditarlo” da blog che ospitava un guest post. Si riteneva infatti che, più alto è il PR, più in alti siamo nelle serp di Google.

I parametri per valutare il reale valore di un blog sono tanti altri certo, ma com’è bene ricordare sempre, solo i motori di ricerca conoscono il vero valore di un sito. Loro e nessun’altro! Noi possiamo solo ipotizzare. Rimane il fatto che (tornando al discorso), visto come stanno attualmente le cose, possiamo anche iniziare a ignorare tranquillamente il valore di Page Rank visto che non scenderà e non salirà più.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.