Sushi e sashimi: le differenze

Negli ultimi anni le abitudini alimentari degli italiani si stanno lentamente modificando: con l’arrivo di persone provenienti dalla Cina, dal Messico, dal Giappone o da altre località straniere, i ristoranti di specialità estere stanno aumentando diffondendosi a macchia d’olio in tutta Italia.

In una qualsiasi grande città italiana, possiamo infatti trovare ristoranti tipici messicani, cinesi e giapponesi, e gustare tipiche specialità di paesi orientali o di altre località estere, assaporando piatti nuovi ed interessanti.

L’attenzione dei più giovani è rivolta in particolare ai ristoranti orientali, con un accento molto spiccato verso i locali giapponesi: sushi e sashimi rappresentano infatti due alimenti tra i più ricercati, insieme ad altre specialità a base di pesce (crudo e non), riso, salsa di soya ed altre chicche orientali.

Chi per la prima volta si avvicina al mondo della ristorazione giapponese, tuttavia, potrebbe rimanere visibilmente confuso dal largo uso di parole di derivazione orientale, non riuscendo in questo modo a comprendere realmente cosa stia assaporando.

La differenza su cui ci soffermiamo oggi è quella che riguarda il sushi ed il sashimi, che sono poi gli alimenti di base della cucina giapponese.

Il sushi è un piatto a base di riso, pesce crudo, alghe oppure altri vegetali: in Giappone, infatti, la parola sushi si riferisce in particolare a pietanze in cui sia contemplato anche il pesce crudo e soprattutto il riso.

Solitamente si tende a confondere il pesce crudo con il sushi, dando ad esso un nome sbagliato: mangiare sushi, significa mangiare sì pesce crudo, ma non solo pesce crudo.

Il sashimi, invece, è un piatto giapponese a base esclusivamente di pesce crudo o molluschi di qualsiasi tipo, consumato da solo oppure accompagnato da salsa di soya, wasabi o altre salse tipiche, che valorizzano il sapore delicato del pesce.

Come si nota, sushi e sashimi hanno una cosa in comune: in entrambi si gusta il pesce crudo, ma mentre nel primo il sapore viene un po’ contrastato dalla presenza di altri alimenti, nel secondo il pesce crudo è l’unico sapore presente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.