Turismo accessibile, affinchè viaggiare sia un piacere per tutti

Logo_lega_filo_doroLasciati guidare la guida al turismo accessibile realizzata da Venere in collaborazione con la Lega del Filo d’Oro

Avere una disabilità (visiva, motoria, uditiva) non impedisce di partire alla scoperta di luoghi sconosciuti, di prendersi una pausa per staccare o semplicemente di…viaggiare.

Venere, uno dei principali siti di prenotazioni alberghiere online, grazie alla sua esperienza ventennale ha realizzato una guida dedicata al turismo accessibile.

Una guida in cui le persone sordocieche, non udenti o non vedenti, le persone con disabilità motorie possono trovare molte informazioni per viaggiare. Lasciati guidare il nome della guida, realizzata in collaborazione con la Lega del Filo d’Oro, in cui è possibile trovare tutte le informazioni sui diritti, le convenzioni, gli accorgimenti che possono permettere alla persona disabile di pianificare il viaggio dei suoi sogni.

La guida è raggiungibile dall’indirizzo turismoaccessibile.venere.com: dal sito dedicato è possibile scaricare tutti i suggerimenti riguardanti la scelta delle strutture e dei trasporti in versione pdf, l’audioguida e visionare una lista delle cento strutture alberghiere del Sud Europa selezionate da Venere che possono ospitare persone con disabilità motorie.

Trovare un alloggio che presenta servizi ed infrastrutture accessibili è fondamentale: dall’assenza di barriere architettoniche agli ascensori che consentono la comunicazione alle persone non udenti, dalla sveglia luminosa alle guide tattili sul pavimento opportunamente segnalate, prima di scegliere la struttura alberghiera dove alloggiare è bene informarsi sulle dotazioni.

Un’altra sezione molto importante è sicuramente quella relativa ai trasporti: informarsi sulla possibilità di viaggiare con il proprio cane guida ad esempio o sul diritto di ricevere assistenza in aeroporto faciliterà molto il viaggio di una persona che presenta una disabilità.

Lasciati guidare, la guida al turismo accessibile vuole essere un’iniziativa davvero utile, non solo per le informazioni che vi si possono trovare ma anche perché Venere ha deciso di devolvere, per ogni prenotazione effettuata a partire dal sito turismoaccessibile.venere.com, il 30% del suo profitto netto alla Lega del Filo d’Oro” ha dichiarato lo staff di Venere.

Affinché viaggiare sia sempre di più un piacere per tutti.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.