Crocavia, cosa vedere nella capitale della cultura polacca

Crocavia è la capitale della cultura in Polonia ma allo stesso tempo offre un numero di svaghi non indifferenti. In questa città è possibile trovare numerosi Pub e discoteche. Tuttavia, considerando che questa meta turistica non attira solo le persone in cerca del divertimento, è bene chiarire che le cose offerte da Crocavia sono tante altre. Oggi vediamo cosa vedere a Crocavia.

1# Il castello di Crocavia

Partiamo da lui. Il Castello di Crocavia. Con soli 3,85€ potrete visitare questo luogo ricco di leggende tutti i giorni della settimana (ad eccezione del lunedì). Secondo le antiche dicerie del luogo, il castello di Crocavia era la dimora di un drago tiranno. Chi avrebbe ucciso l’animale avrebbe ottenuto non solo la figlia del re, ma anche metà del regno!
All’ingresso del castello, per omaggiare questa credenza, si trova un grande drago di pietra. Il castello è raggiungibile dalla Città Vecchia, è possibile vedere l’armeria medievale, il tesoro reale e la cappella reale oltre a molte altre stanze.

2# Nova Huta

Gli amanti dell’architettura forse non riusciranno a resistere al fascino di Nowa Huta, un quartiere dove hanno vissuto ben 40.000 operai dell’acciaieria di Crocavia. Questo luogo era strettamente tossico a causa dei fumi rilasciati dalla lavorazione dell’acciaio. Non è un luogo bellissimo da vedere, ma certo chi ama la storia e i monumenti troverà qualcosa di molto caratteristico qui. Sconsigliato visitarla la sera.

3# Le miniere di Sale di Cracovia

Le miniere di sale di Wieliczka hanno arricchito la Polonia per molto tempo. Per noi turisti invece si tratta senza ombra di dubbio di uno spettacolo estatico. Oggi sono un luogo turistico molto interessante, per entrare è necessario spendere 12,50€. Ad attirare l’attenzione delle persone è soprattutto la chiesa di 54 x 12, costruita per la patrona dei minatori. Oltre alla “cattedrale di sale” ci sono ben 300 km di gallerie da esplorare, ricche di decorazioni.

Crocavia ci offre molto di più di questi tre luoghi. È una città da esplorare con calma e da godersi. Il suggerimento è quello di scegliere con attenzione la stagione perché può raggiungere temperature davvero molto fredde.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.