Viaggio tra donne: i luoghi dove andare

Te e le tue amiche avete deciso di fare un viaggio tra donne? Oppure vuoi concederti un periodo di relax in totale solitudine? Poco importa se viaggerai da sola o in compagnia di altre donne, in ogni caso dovrai valutare attentamente la meta per il tuo prossimo spostamento.

Nonostante i molti diritti che abbiamo finalmente ottenuto, continuiamo a non ottenerne uno: la possibilità di girare per strada da sole, vestite come vogliamo, senza per questo dover attirare l’attenzione (e non solo quella) di individui poco raccomandabili. Quindi, visto che in vacanza ci andiamo per divertirci e non di certo per dover spruzzare lo spray al peperoncino nel viso a qualche maniaco. Vediamo quali sono i posti dove, anche un viaggio tra donne e basta, può rivelarsi molto sicuro e tranquillo.

1) Il primo posto è stato meritato dal Giappone. E con giuste ragioni. Prima di tutto la donna in Giappone gode del rispetto dovuto. Inoltre, la legge è dalla parte del gentil sesso e sono molto dure verso chi molesta (fisicamente e psicologicamente) una donna, qualsiasi sia la sua nazionalità. Basta pensare che alcuni trasporti pubblici sono VIETATI all’uomo. Viene sradicato dal principio il problema delle moleste sull’autobus.

2) Al secondo posto abbiamo Berlino. Chi l’avrebbe detto che la città protagonista del famosissimo libro “Noi, i ragazzi dello Zoo di Berlino”, potesse essere una delle città più sicure per un viaggio tra donne? Evitando di passare ovviamente dai luoghi di degrado e camminando per le strade della bella capitale tedesca, ecco che riscopriremo il gusto dell’arte e un po di sano shopping. Giorno e notte non dovremo sorbirci attenzioni non desiderate.

3) Passiamo adesso alla bella New York. Chi non desidera trasferirsi in una delle città più belle del mondo? Un viaggio tra donne nella grande città americana è l’ideale per chi ama fare shopping, vedere monumenti artistici e visitare qualche museo. Le strade sono così affollate, sia sotto il sole che sotto la luna, da aver ben poco da temere.

4) E per finire il Canada. La criminalità è bassa e qua le donne possono sentirsi al sicuro.

Ricordiamoci però che la prudenza non è mai troppa. Anche se una città è reputata sicura per un viaggio tra donne, ciò non vuol dire che bisogna girare per strada ad occhi chiusi. Siamo pur sempre in un territorio straniero e bisogna guardarci sempre intorno con molta attenzione!

Fonte immagine

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.